Controllo dell’auto

eg

Rientro da un viaggio on the road? Controlla la tua auto!

Quest’estate hai dovuto affrontare lunghi viaggi? La tua auto ha percorso centinaia di km? In questo caso, il nostro consiglio è di effettuare seri controlli dell’auto e delle verifiche accurate prima di rimetterti in strada.

Generalmente una revisione si fa prima di partire, ma non si può assolutamente trascurare l’importanza di un check up dell’automobile anche al rientro dalle vacanze, poiché, dopo alcune settimane passate al mare o attraversando strade di montagna e, in particolare, dopo aver accumulato in pochi giorni tanti chilometri, l’auto esige senza dubbio di un controllo approfondito.

Prima di tutto bisognerà effettuare un lavaggio attento, sia esterno che interno, condizione essenziale per un giusto mantenimento del veicolo.

Poi, dato che l’asfalto ad alte temperature consuma i copertoni dell’auto più in fretta, nei primi giorni di settembre è importante controllare con attenzione il battistrada. Questo tipo di verifica è fondamentale dato l’incombente arrivo della stagione autunnale, generalmente piovosa, e di quella invernale, che rendono pericoloso guidare con un battistrada ridotto. Tra i fattori che concorrono a consumare i penumatici più velocemente, oltre al calore, ci sono anche le strade sconnesse o del tutto sterrate: può succedere infatti, durante le vacanze, di volersi avventurare in qualche “fuori pista” con la propria auto.

In conclusione, anche se questo non è il mese previsto per il tagliando dell’auto, il consiglio è di effettuare comunque un check up dell’auto, che riservi particolare attenzione alla meccanica del veicolo: ad esempio il livello dell’olio motore; i freni e il liquido dei freni; ecc.

In ogni caso, vi ricordiamo che la revisione va eseguita entro 4 anni dalla prima immatricolazione, e poi ogni 2 anni per i seguenti veicoli:

  • Autoveicoli adibiti al trasporto di cose o ad uso speciale e rimorchi di massa complessiva non superiore a 3,5 tonnellate;
  • Autovetture e autocaravan;
  • Motoveicoli e ciclomotori;
  • Autoveicoli per trasporto promiscuo.

 

Contattaci per maggiori informazioni, o visita la nostra pagina Facebook!

Leave a comment